Una giornata sul Lago di Garda

Uno dei più bei Laghi Italiani, divide 3 regioni ma unisce tutti  con le infinite meraviglie che si specchiano nelle sue acque. Uno dei Grandi Laghi Alpini descritti nel nostro tour.


Cosa faremo:

  • Incontro con la vostra guida nel vostro hotel.
  • Costeggeremo il lago, dalla parte veneta a quella lombarda
  • Saliremo sul Monte Baldo
  • Sosta per il pranzo con degustazione  in una  Agriturismo
  • Visita con degustazione in Casa Vinicola. 
  • Nel pomeriggio rientro nel vostro hotel.

Con il suo clima mite e la perfetta temperatura delle acque sembra quasi un mare incastonato fra le Alpi e la pianura padana. Il lago è circondato da palme, oleandri, olivi e viti e le sue sponde lambiscono ben tre regioni Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Tutt’intorno vi sorgono borghi pittoreschi, lidi e porticcioli, grandi centri pieni di vita, parchi e riserve naturali. 


La citta più meridionale è Peschiera del Garda, la citta dove nasce il fiume Mincio, emissario del Garda, il cui  cammino è segnato da un bellissimo parco naturale che ci porta fino a Mantova la bellissima città dei Gonzaga.

Proseguendo verso nord, lungo il litorale veneto troviamo Lazise, piccolo caratteristico borgo famoso per le strutture termali e i paesaggi mozzafiato, perseguendo incontreremo Bardolino, Borgo che dà il nome ad un rinomato vino il “Bardolino”, figlio del clima mite che permette la produzione dell’olio extravergine di oliva più settentrionale d’Italia.

Immersi ancora nel clima quasi tropicale con le palme che fanno da contorno alle spiagge, arriviamo a Garda, dove il Lago di restringe e incastona tra le alte vette delle Alpi.

Da qui ci accompagna la vista del lato Lombardo del lago, tra strade e borghi antichi, montagne e spiagge, trattorie casalinghe e resort esclusivi, fino a Malcesine.

Siamo nella parte nord del Lago, dove una funivia rotante a 360 ° ci porta fino in cima al Monte baldo, 2000 metri di pura bellezza,  di pura emozione, con lo sguardo che si perde in tutte le direzioni.

Infine Riva del Garda, la punta nord, in territorio trentino e da li si scende dal lato lombardo dove incontriamo Limone e il nome non è un caso, dato che la regione è intrisa del profumo dei limoni. Poco più avanti a Pieve,  parte una strada considerata fra le più belle del mondo, la Strada della Forra, una strada rubata alla montagna,  con panorami ineguagliabili e il bianco delle rocce che si staglia sul lago e tunnel scavati nella montagna che seguono il percorso del torrente omonimo.

Attraversando i borghi del Parco del Garda Bresciano ritorniamo nella parte ampia del lago dove si perde la vista dell’altro lato, una sosta a Toscolano Maderno per quelli che vogliono fare una bella gita in barca e a Salò per godersi il bellissimo lungomare e per finire, Desenzano del Garda, la località più turistica del Lago e  Sirmione, con il suo Castello che sembra un tutt’uno con il Lago, si mischia e gioca con l’acqua, un borgo che  si affaccia in una regione di dolci colline e dei nobili vigneti della Franciacorta.

Nel tardo pomeriggio rientro nel vostro hotel.


Cosa è incluso:

  • L’accompagnamento per tutto il giorno
  • I trasferimenti con mezzi privati
  • Le visite previste
  • La degustazione di vino
  • L’assicurazione

Cosa non è incluso:

  • Tutto quello non esplicitamente incluso
  • Le spese di viaggio
  • Degustazioni e Pranzi.