Venezia – Escursione alle Isole di Murano, Burano e Torcello

Una giornata alla scoperta delle bellezze naturali della Laguna di Venezia.  


  • Cosa faremo
  • Incontro con la nostra guida nel vostro hotel
  • Imbarco sul Burchiello o su barca privata
  • Visita guidata di Murano, Burano e Torcello
  • A Murano visiteremo una vetreria
  • A Burano visiteremo il Museo del Merletto
  • Ritorno  a Venezia  in serata

La nostra guida vi incontrerà nel vostro hotel a Venezia, la città sull’acqua,  edificata su 118 isolette collegate da 435 ponti tra pubblici e privati e attraversata da 176 canali. Tra queste tre sono le più conosciute:  Murano, Burano e Torcello.

Con al nostra guida raggiungiamo Riva degli Schiavoni dove ci imbarcheremo per la nostra prima destinazione, Murano.

Famosa in tutto il mondo per l’arte del vetro,  deve la sua secolare ricchezza al decreto del 1291 che obbligò tutte le vetrerie (facilmente soggette ad incendi e quindi fonte di pericolo per le case veneziane) al trasferimento su quest’isola.

Visiteremo una delle più antiche vetrerie e assisteremo ad una prova di abilità dei maestri vetrai e in seguito avrete anche l’opportunità di acquistare qualche bellissimo oggetto in autentico vetro di Murano.

Il duomo di Murano è dedicato ai Santi Maria e Donato ed è uno dei massimi esempi di arte veneto-bizantina della Laguna.

Ci imbarchiamo di nuovo, nel pontile sotto il Faro per visitare la nostra seconda isola della giornata, Burano.

Quest’isola è invece famosa in tutto il mondo per l’arte del merletto e per le sue case colorate di azzurro, rosso, giallo e viola. Ogni abitazione ha un colore diverso dalle altre e insieme formano un arcobaleno elegante di colori che incantano l’anima.  

Girando per le piccole fondamente e per le callette respirerete un’autentica atmosfera popolare, le porte delle case vengono spesso lasciate aperte e d’estate quando fa caldo potete trovare le anziane signore mentre chiacchierano e rammendano sedute all’aperto di fronte alle loro abitazioni. Dopo la visita al Museo del Merletto vi lasceremo un paio d’ore per il pranzo e in seguito torneremo al molo per imbarcarci per la prossima e vicinissima destinazione, l’Isola di Torcello.

Un tempo Torcello  era un fiorente centro e il luogo da cui ha preso origine la civiltà veneziana.

Qui si rifugiarono gli abitanti di Altino per sfuggire all’invasione dei barbari. Appena sbarcati passeremo sul cosiddetto Ponte del Diavolo, del quale si narra che fu costruito in una sola notte dal diavolo in persona per vincere una scommessa, e visiteremo il Trono di Attila che viene erroneamente attribuito al condottiero degli Unni ma che in realtà veniva usato dal governatore dell’isola quando amministrava la giustizia.

Infine, visiteremo la Basilica di Santa Maria Assunta, altro importante esempio di arte veneto-bizantina.

Nel tardo pomeriggio ritorneremo a Venezia in un’ora e mezza di navigazione e in seguito il nostro hotel.


Cosa è incluso

  • L’accompagnamento per tutto il giorno, a partire dal vostro alloggio.
  • Le visite guidate.  
  • Gli ingressi previsti
  • I trasporti, con mezzi pubblici o privati.
  • L’assicurazione

Cosa non è incluso

  • Tutto quello non esplicitamente incluso
  • Pranzo